Peppa Marriti Band – Ajëret

"Ajëret" il nuovo disco della PEPPA MARRITI BAND

Peppa Marriti Band – Ajëret Peppa Marriti Band – Ajëret

Peppa Marriti, nuovo singolo e videoclip: Ajëret

Primo videoclip ufficiale per la band rock arbëresh che anticipa l'uscita del disco omonimo.

Peppa Marriti, nuovo singolo e videoclip: Ajëret Peppa Marriti, nuovo singolo e videoclip: Ajëret

ONDANOMALA – “TU CI SEI”

L'Opera prima del nuovo progetto di Mimmo Crudo (il Parto delle Nuvole Pesanti) & Lady U

ONDANOMALA – “TU CI SEI” ONDANOMALA – “TU CI SEI”

Il nuovo album della Spasulati: “La Vida”

Dal 24 Aprile in tutti i negozi di dischi gli store digitali e nelle librerie calabresi

Posted by admin | Posted in Uscite | Posted on 04-04-2012

A distanza di 3 anni dall’uscita di “Kilometrando” (MkRecords/Venus), gli “Spasulati” pubblicano “La Vida”, un album che è un ritorno alle radici di quel sound (reggae e dub), che ha segnato e impregnato la storia della band Arbereshe. Un Reggae contaminato dal ricordo ancestrale dei suoni balcanici e dal rock.

Il Cambio di Line-up arricchisce il background sonoro della band con una fusione di lingue (inglese, italiano, francese, spagnolo) che si aggiunge alla “lingua madre” degli

“Spasulati”: L’Arbereshe (Lingua parlata nelle colonie Albanesi del Sud Italia – Albanese Antico).
“La Vida” è un disco corale che ha portato la band a riappropriarsi di quella dimensione di gruppo, quella condivisione fraterna che nasce nei luoghi di creazione e di “Vida” comune. Il nuovo lavoro di Fabi ”il Zalles” & C. è un album eterogeneo che conserva un unico “Leitmotiv”, sottolineando le diversità della “Vida” stessa.
“La Vida” è uno sguardo attento sulle dinamiche e sui gomitoli dell’esistenza. Una raccolta di “immagini” tratte dalla “ricerca della felicità” fatta di cose semplici, di condivisione e scambi.
“Molti studiano come allungare la vita quando invece bisognerebbe allargarla”, diceva Luciano De Crescenzo. Gli “Spasulati”, si fanno portatori della filosofia dell’ ‘allargamento’, uno dei punti cardine della dottrina Rastafariana. Una farfalla è il “manifesto” ideale per “La Vida” : simbolo di un’esistenza mutevole, leggera ed essenziale, indifferente alle frenesie imposte del vivere contemporaneo.
La ricerca della felicita ci porta spesso a partire come “Vagabondi” verso una nuova “Vida” da conquistare e da vivere. “Brucia” dentro quel desiderio di rivoluzione interiore che deve avvenire “Adesso, se puoi”, senza aspettare ancora. E’ l’esigenza di trovare nuove emozioni che ci spinge a cercare; è la curiosità che ci fa andare incontro al giorno che verrà e dire: “Somenate u Zgjova” (Stamattina mi sono Svegliato) e siamo pronti “U e TP” (Io e TP), ad affrontare insieme i cambiamenti del tempo, perché, si sa: La Kultura Nderron” (la Cultura Cambia). Le scelte della vita ci portano spesso di fronte ad un bivio, dove saremo costretti a scegliere tra “Og o Jo” (Si o No). “Paguec” (Pagare), sempre pagare, rischiando di perdere tutto per rintanarci, poi, negli affetti più cari…mentre stiamo lì “Aspettando Godot” o meglio…”Waiting for my Love”.
“La vita corre, si contorce, si modifica. La vita è sempre… la vida è ora…”
(Spasulati)